Professors and trainers

FACULTY

GIOVANNI CROSTA – Direttore del Master

Ricerca delle risorse idriche

More

Professore Ordinario di Geologia Applicata presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. E’ responsabile di Unità di Ricerca per diversi progetti nazionali e internazionali nel campo della geologia applicata, meccanica dei terreni e delle rocce, idrogeologia. Ha pubblicazioni scientifiche su problematiche di stabilità dei versanti in terreni e rocce, monitoraggio e interpretazione di dati di monitoraggio, problemi di meccanica dei terreni e delle rocce. Ha partecipato all’organizzazione di Convegni Nazionali e Internazionali ed è Editor di Engineering Geology. Collabora su diversi argomenti di ricerca con: il Dipartimento di Ingegneria Strutturale del Politecnico di Milano; CNR-IRPI Perugia; CNR-CSITE, CNR-IROE Firenze; US Geological Survey, Denver e Reston (USA); Geological Survey of Canada; University of Newcastle (UK), ITGE (Spagna). Direttore del master in Gestione delle Risorse Idriche nella Cooperazione Internazionale.
Modulo: Ricerca delle risorse idriche

FEDERICO AGLIARDI

Geologia, climatologia e rischi ambientali

More

Ricercatore presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. E’ laureato in Scienze Geologiche. Svolge attività di ricerca nei campi della geologia applicata e della geomeccanica, con particolare riferimento ai fenomeni di instabilità di versante e rischi associati. Ha condotto studi per la caratterizzazione in sito, la modellazione numerica e la valutazione del rischio di diverse classi di instabilità in roccia (caduta massi, frane in roccia, DGPV). Ha contribuito allo sviluppo di codici di calcolo per la modellazione 3D di crolli in roccia tramite algoritmi cinematici e ibridi e di metodologie per la valutazione della pericolosità. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali (MURST-COFIN), internazionali (DAMOCLES, LESSLOSS, INTERREG IIC) nel campo dei rischi idrogeologici e dello studio di fenomeni di instabilità di versante. Tali attività hanno condotto alla pubblicazione di diversi articoli su riviste nazionali e internazionali.
Modulo: Geologia, climatologia e rischi ambientali

STEFANO BOCCHI

Acqua e suoli in agricoltura

More

Professore associato di Agronomia e coltivazioni erbacee presso la facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Milano, dipartimento di Produzione Vegetale. Visiting scientist dal 1985 al 1986 presso Agronomy Department dell’Università della California, Davis. Titolare dei corsi di Sistemi colturali, Agronomia, Alpicoltura nei corsi di Laurea in Agrotecnologie per l’Ambiente e il Territorio, Valorizzazione e Tutela del Territorio Montano, Scienze Agrarie. Docente nel Master in Agriculture and food production in arid lands (Cairo). Docente nel Master Sistemi Informativi Geografici per l’Ambiente e il Territorio. Membro del comitato scientifico del Centro Interuniversitario per la Cooperazione allo Sviluppo Agro-alimentare e Ambientale. Collaborazioni o coordinamento di numerosi progetti nazionali ed Europei di carattere agronomico e agro-ecologico. Responsabile scientifico di progetti di cooperazione in Filippine, Bulgaria, Egitto, Kenya, Cina. Autore di più di 130 pubblicazioni scientifiche e divulgative tra articoli, poster, capitoli di libri, libri.

Modulo: Acqua e suoli in agricoltura

CLAUDIA PASQUERO

Geologia, climatologia e rischi ambientali

More

Ha una laurea in Fisica dall’Università degli Studi di Torino (1996) e un dottorato in Fluidodinamica dal Politecnico di Torino (2001). Dal 2011 è Professore Associato in Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera nel Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Terra all’Università degli Studi di Milano – Bicocca; dal 2009 è Ricercatore esterno associato presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima al CNR e dal 2006 è segretaria scientifica del Committee on Mathematical Geophysics del International Union of Geodesy and Geophysics. In passato è stata membro del Comitato Atmospheric and Oceanic Fluid Dynamics della American Meteorological Society (2006-12), e affiliata a varie università della California (USA) con diversi ruoli (2003-10). Si occupa delle interazioni tra oceano e clima; in particolare, studia i processi oceanici in grado di generare direttamente variabilità climatica a scale temporali diverse. Si occupa inoltre dell’interazione tra dinamica oceanica e ecosistema marino. Recentemente, la sua ricerca ha portato importanti risultati nella comprensione della dinamica dei cicloni tropicali. È stata coordinatrice di due progetti finanziati dalla US National Science Foundation e uno finanziato dalla University of California, collaboratrice a numerosi altri progetti di ricerca, e membro del comitato di selezione e revisore di progetti di ricerca per la US National Science Foundation. È (co-)autrice di oltre 50 pubblicazioni scientifiche dotate di ISBN o ISSN, relatrice a oltre 30 convegni internazionali su invito, revisore per oltre 15 riviste internazionali dotate di ISSN, e (co-)organizzatrice di scuole, convegni, e sessioni a convegni internazionali.

Modulo: Geologia, climatologia e rischi ambientali

ARIANNA FACCHI

Acqua e suoli in agricoltura

More

Ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Agraria dell’Università Statale di Milano. Laureata in Scienze Ambientali all’Università degli Studi di Milano – Bicocca. I suoi interessi di ricerca principali riguardano la pianificazione e la gestione della risorsa idrica ad uso irriguo tramite modellazione matematica distribuita e, a scala di campo, il monitoraggio e la modellazione dei flussi idrici nel sistema suolo-pianta-atmosfera. La produzione scientifica è documentata da oltre 40 pubblicazioni su riviste e in atti di convegni. Ha svolto attività didattica nell’ambito di corsi universitari e di master universitari nazionali ed europei sui seguenti temi principali: idrologia del suolo, pianificazione e gestione della risorsa idrica ad uso irriguo, modellazione idrologica, qualità delle acque, irrigazione di aree agricole e verde ornamentale, applicazioni di telerilevamento e GIS in idrologia. Ha partecipato a progetti di cooperazione finalizzati al miglioramento dell’efficienza dell’irrigazione a scala di schema irriguo e all’avvio di associazioni di utenti irrigui.
Modulo: Acqua e suoli in agricoltura

PAOLO FRATTINI

Geologia, climatologia e rischi ambientali; Ricerca delle risorse idriche

More

Professore Associato di Geologia Applicata presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. E’ laureato in Scienze Ambientali. Si occupa principalmente di modellazione della pericolosità da frana attraverso l’utilizzo di modelli matematici e statistici in ambiente SIT (Sistemi Informativi Territoriali). Si occupa inoltre dell’influenza delle variazioni di uso del suolo sulla stabilità dei versanti, delle problematiche di pericolosità idrogeologica in conoide e della valutazione del rischio e dell’efficienza delle opere di difesa. E’ esperto in Sistemi Informativi Territoriali e nell’utilizzo di programmi di modellazione di flusso sotterraneo. Ha prodotto oltre 25 pubblicazioni su riviste internazionali e partecipa a diversi progetti di ricerca nazionali ed internazionali.
Moduli: Geologia, climatologia e rischi ambientali; Ricerca delle risorse idriche

VALERIA MEZZANOTTE

Geologia climatologia e rischi ambientali, Acqua e suoli in agricoltura

More

Laureata in Scienze Agrarie nel 1981, ha collaborato con l’Istituto di Ingegneria Sanitaria del Politecnico di Milano fino al 1993. Nel 1989 ha conseguito il Diploma di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Sanitaria con una tesi sperimentale svolta presso i laboratori del CCR-Ispra e dell’IRSA-CNR di Brugherio. Dal 1993 è Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca. Il suo lavoro si svolge essenzialmente nei settori del monitoraggio e della gestione di corpi idrici superficiali, del trattamento e reimpiego di acque reflue, della biodegradazione di plastiche di nuova generazione, della valutazione di impatto ambientale. Tra i progetti di ricerca sviluppati: fitodepurazione per l’affinamento di effluenti misti a forte componente industriale, utilizzo di biofiltratori naturali per la depurazione civile e industriale, ottimizzazione della rimozione di colore da reflui industriali mediante ozono, monitoraggio degli ecosistemi acquatici, monitoraggio biologico e caratterizzazione degli habitat fluviali compromessi.
Moduli: Geologia climatologia e rischi ambientali, Acqua e suoli in agricoltura

FRANCO PREVITALI

Acqua e suoli in agricoltura

More

Professore Ordinario di Geopedologia nel Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca, Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio. Titolare del corso di Geopedologia e docente di Suoli Antropici nel corso di Laurea in Scienze Ambientali dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca. Docente di Pedologia e Geopedologia nel corso di Laurea in Scienze Agrarie dell’Università degli Studi di Milano. Docente in Master a Cuenca (Ecuador) e Morelia (Messico). Missioni e spedizioni scientifiche in Kazakhstan, Patagonia Cilena, Messico, Ecuador, Cina. Autore di circa 100 fra pubblicazioni scientifiche e divulgative, articoli tecnici, libri e capitoli di libri, su argomenti di geopedologia.
Modulo: Acqua e suoli in agricoltura

MAURO VAN AKEN

Introduzione alla cooperazione

More

Ricercatore in Antropologia Culturale presso l’Università Milano – Bicocca, insegna Antropologia Culturale e Antropologia Economica e Sviluppo. Ha svolto ricerche di campo nel Nord del Pakistan, Giordania, Egitto e Italia su dinamiche culturali, sociali e politiche dei contesti di aiuto umanitario e di cooperazione di sviluppo. All’interno di programmi di ricerca internazionali e interdisciplinari, ha focalizzato la ricerca sulle modalità storiche e contemporanee di percepire, utilizzare e distribuire l’acqua e sui sistemi di gestione irrigui in Medio Oriente; in particolare, ha studiato il rapporto tra società e acqua nel bacino della valle del Giordano e le connessioni tra cultura, sistemi lavorativi, forme di solidarietà e immaginari connessi all’acqua nei contesti applicati e di modernizzazione.
Modulo: Introduzione alla cooperazione (cenni di antropologia dello sviluppo, dinamiche socio-culturali, acqua e cambiamento locale)

GIOVANNI VEZZOLI

Geologia climatologia e rischi ambientali

More

La sua attività di ricerca riguarda lo studio dettagliato dei processi fisici e chimici che controllano il movimento dei sedimenti trasportati dai principali fiumi della Terra (es. Nilo, Gange, Fiume Azzurro). In particolare, la ricerca è focalizzata alla comprensione della dinamica dei bacini idrografici e dei processi erosivi ad essi associati. La ricerca si è sviluppata attraverso diversi anni di esperienza sia in laboratorio che sul campo (Alpi, Himalaya, Caucaso e Ande).

INTERNATIONAL COOPERATION PROFESSIONALS

CINZIA ACAIA

Rifiuti, reflui e igiene ambientale

More

E’ laureata in Ingegneria Civile per la Difesa del Suolo e la Pianificazione Territoriale con indirizzo ambientale ed ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria Sanitaria presso il Politecnico di Milano. E’ consulente e progettista nel campo dell’ingegneria ambientale e opera inoltre nella direzione lavori e nel coordinamento della sicurezza ai sensi del D.Lgs. 494/96. E’ professore a contratto di “Sistemi integrati per il trattamento di reflui civili e di rifiuti solidi urbani”, presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca, nell’ambito del corso di laurea in Scienze Ambientali. Ha lavorato presso società e studi di ingegneria ed istituti di ricerca (Istituto per l’Ambiente di Milano) nel campo dei rifiuti solidi e collabora alla redazione della rivista tecnico-scientifica “RS – Rifiuti Solidi”. E’ stata segretaria scientifica dell’International Solid Wastes Association Professional Meetings Committee e membro dell’International Solid Wastes Association Working Group on Sanitary Landfill.
Modulo: Rifiuti, reflui e igiene ambientale

LUCA AIOLFI

Introduzione alla cooperazione

More

Laureato in Giurisprudenza e Scienze Politiche. E’ consulente indipendente per varie istituzioni (Unione Europea, Nazioni Unite) e organizzazioni non governative su tematiche relative alla cooperazione allo sviluppo e agli aiuti umanitari (in particolare identificazione, formulazione, monitoraggio e valutazione di progetti in vari settori ed aree: emergenze complesse, disastri naturali, rifugiati e sfollati, capacity building, consolidamento dei processi di pace e assistenza in fase post-bellica). Ha gestito importanti programmi di assistenza e cooperazione per grandi crisi umanitarie di questo periodo: Sudan, Somalia, Medio Oriente durante la crisi del Golfo del 1990/91, Afghanistan, Timor Est e Corea del Nord. Specializzato in particolare sulle migrazioni internazionali, sull’assistenza ai rifugiati e sulla valutazione progettuale, alterna il suo impegno tra attività di consulenza per l’Unione Europea e altri donatori od organizzazioni ed attività accademiche e di formazione sui temi dello sviluppo, dell’aiuto umanitario e della risoluzione dei conflitti.
Modulo: Introduzione alla cooperazione

GIORGIO CANCELLIERE

Introduzione alla cooperazione, Utilizzo delle risorse idriche per usi civili, Rifiuti reflui e igiene ambientale

More

Laureato in Scienze Geologiche nel 1977. Co-coordinatore del master in Gestione delle Risorse idriche nella Cooperazione Internazionale. Ha lavorato in più di 20 paesi con Organizzazioni Internazionali (UNDP, UNIDO, UNICEF, UE, MAE), ONG e compagnie private nel settore idrico/ambientale e minerario. E’ stato presidente del Consorzio delle ONG operanti in Somalia, con sede a Nairobi, ed esperto idrico e ambientale presso l’UTL (Ambasciata d’Italia) di Asmara, Eritrea. Ha partecipato a numerose missioni di monitoraggio di progetti di sviluppo con varie agenzie internazionali. Ha collaborato e sta collaborando sia in Italia che all’estero con ONG e agenzie internazionali nell’identificazione, formulazione e monitoraggio di progetti nel settore idrico e ambientale. Ha collaborato con l’Università di La Paz in Bolivia per corsi di geologia economica e ha tenuto corsi sul settore idrico-ambientale e sulla cooperazione allo sviluppo presso numerosi istituti e enti formativi in Italia e all’estero. Docente del modulo Water & Sanitation presso il master di Pianificazione Urbana nei PVS dell’Università di Venezia (IUAV).
Moduli: Introduzione alla cooperazione, Utilizzo delle risorse idriche per uso civile, Rifiuti reflui e igiene ambientale.

FABIO FUSSI

Utilizzo delle risorse idriche per uso civile

More

Laureato in Scienze Geologiche nel 1991, ha ottenuto il master in Gestione e Esplorazione delle Risorse Idriche nel 1995 presso l’ITC (International Institute for Aerospace Surveys and Earth Sciences) di Enschede, in Olanda, collaborando poi in un progetto di ricerca sull’uso di sistemi informativi geografici e modelli di simulazione per la gestione dell’acqua in Argentina. Da allora ha continuato a operare nell’ambito della cooperazione internazionale, lavorando in piu’ di 15 paesi in Africa, America Latina e Asia con differenti ong italiane e straniere e con agenzie delle Nazioni Unite (UNICEF, UNHCR). I settori principali di intervento su cui ha lavorato sono l’applicazione di GIS ai programmi di cooperazione, water and sanitation, prevenzione e preparazione ai disastri naturali, gestione e conservazione delle risorse naturali, sicurezza alimentare, interventi di emergenza. Ha coordinato il master in Water, Sanitation and Environment presso la EOI di Siviglia (Spagna); ha insegnato presso il master in Pianificazione Urbana dell’Università di Venezia (IUAV), il master in Uso e Gestione del Territorio dell’Università di Milano – Bicocca, e il corso di specializzazione per tecnici di Water and Sanitation presso l’Università di Alcalà di Henares (Spagna). Inoltre ha collaborato con l’Università del Sikkim (India) per la elaborazione del piano di studi del corso di geologia e gestione dei disastri naturali.
Modulo: Utilizzo delle risorse idriche per uso civile

GIANCARLO PETERLONGO

Utilizzo delle risorse idriche per uso civile

More

Laureato in Scienze Geologiche, attualmente è Vice-Presidente dell’ATO della città di Milano. Ha lavorato dal 1980 al 2010 presso AMIACQUE, già CAP Gestione S.p.A., ex Consorzio per l’acqua potabile di Milano, Società pubblica di gestione del ciclo idrico integrato in 194 Comuni delle Province di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, dove ha ricoperto l’incarico di Direttore Esercizio Acquedotti. Ha maturato esperienze pluriennali nella progettazione e gestione dei sistemi di acquedotto, principalmente nel campo dei pozzi e dei sistemi di potabilizzazione. Ha collaborato alla realizzazione di un piccolo acquedotto nella regione del Taraka in Kenya. Ha svolto in qualità di docente e responsabile diversi corsi di formazione nell’ambito di Federutility, sulle tematiche delle risorse idriche, della gestione di impianti di potabilizzazione e delle emergenze idriche.
Moduli: Utilizzo delle risorse idriche per uso civile

BRUNO PETRUCCI

Ricerca delle risorse idriche

More

Geologo, libero professionista, opera nei settori idrogeologia e geofisica. Ha condotto e conduce consulenze per ONG e agenzie ONU nel settore della ricerca idrica e della modellizzazione idrogeologica. Negli ultimi anni (1998-2005) ha operato prevalentemente in Somalia. Altre esperienze in Capo Verde, Niger, Etiopia, Eritrea, Algeria, Irak, Nord Corea, Tailandia, Indonesia, Bolivia, Ecuador e Honduras. Opera in Italia prevalentemente in progetti di bonifica ambientale e ingegneria civile tramite indagini geofisiche: sismica a rifrazione e riflessione, metodologie geoelettriche tradizionali (VES) e tomografie, georadar, rilievi EM, logs in pozzi per acqua. Programmatore in Visual Basic ha prodotto programmi per l’interpretazione di sismica a rifrazione e VES.
Modulo: Ricerca delle risorse idriche

GIANNI RUFINI

Introduzione alla cooperazione

More

Esperto di aiuto umanitario, e Direttore Generale di Amnesty International in Italia. Già direttore del coordinamento europeo delle ONG umanitarie VOICE, dal 1997 al 2001. Dal 1996 è membro della Post-War Reconstruction and Development Unit dell’Università di York. Dal 1985 al 1994 ha lavorato in Ghana, Palestina e Argentina come direttore di progetti di sviluppo ed aiuto umanitario. Inoltre, è stato impegnato in oltre 60 missioni in Africa, Asia, Medio Oriente, Balcani e America Latina, con diverse ONG italiane e internazionali (Relief International, Movimondo, Handicap International, ActionAid, Intersos, NCCI, ReC), ed agenzie delle Nazioni Unite (FAO e UNDP-UNOPS). Già membro del Pearson Peacekeeping Centre (Canada), attualmente è direttore di ricerca per il CeSPI, e coordinatore di corsi presso le università La Sapienza di Roma (Master in Cooperazione) e Bocconi di Milano, nonché per l’ISPI. Insegna anche presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa, l’ULB di Bruxelles, American University di Washington, John Cabot University, e Legon (Ghana), ed è stato visiting lecturer presso Paris Sorbonne (DESS) e Madrid (Carlos III) . Infine, è direttore della rete di formatori umanitari Fields, e membro del Comitato Direttivo del CeSPI, e dell’Editorial Board della Humanitarian Affairs Review (Brussels) e The Humanitarian Times (Washington).
Modulo: Introduzione alla cooperazione

GIORGIO ZUCCHELLO

Rifiuti, reflui e igiene ambientale

More

Medico, responsabile del Dipartimento Cooperazione Internazionale di WeWorld Onlus che opera nei settori della salute di base e dell’istruzione primaria in 7 paesi: Brasile, Cambogia, Nepal, India, Kenya, Tanzania e Benin. Si è occupato di gestione dell’assistenza sanitaria di base, interventi di lotta all’AIDS, formazione del personale sanitario, emergenza umanitaria. Esperto del Ministero Affari Esteri in Somalia e membro del Comitato Tecnico Scientifico del Coordinamento per la Formazione Sanitaria delle Organizzazioni Non Governative italiane.
Modulo: Rifiuti, reflui e igiene ambientale